Ravvicinata - Scatti di un amatore fra tanti

Nunzio Bilotta
fotografie amatoriali
Vai ai contenuti

Caricamento miniature: attendere un attimo, prego.

_0012335r.jpg
_0012512.JPG
_0012514.JPG
ALIM0198.JPG
ALIM0360.JPG
ALIM0421.JPG
ALIM1106.JPG
D80_Img0669_D80_Img0656__DSC5082.jpg
D80_Img0669_D80_Img0656__DSC5088.jpg
D80_Img0669_D80_Img0656__DSC5091.jpg
D100_Img0059_DSC_0690.JPG
D100_Img0070_DSC_0970b.JPG
D100_Img0075_DSC_0993.JPG
D100_Img0082_DSC_1168.JPG
D100_Img0082_DSC_1179b.JPG
D100_Img0082_DSC_1186.JPG
D100_Img0082_DSC_1188d.JPG
D100_Img0303_DSC_0089c.JPG
D100_Img0343_Img0637A.JPG
D100_Img0347_Img0775Ar2.jpg
D100_Img0370_DSC_4336_04179A.jpg
D100_Img0377_DSC_5625.JPG
D300_Img0702__0010556_01.JPG
D300_Img0713__0010757.JPG
D300_Img0713__0010777.JPG
D300_Img0715__0010844b.JPG
D300_Img0776__0012492.JPG
D300_Img0776__0012513.JPG
D300_Img0776__0012515_2.jpg
d300_Img0805__0017289_01.jpg
D300_Img0811__0012931.JPG
D700_Img0656__0010283.JPG
D700_Img0656__0010339.JPG
D700_Img0810__0017525rid.JPG
D700_Img0810__0017566_16x9.JPG
D700_Img0822__0018333.JPG
D700_Img0822__0018341.JPG
DSC00225.JPG
DSC01513.JPG
DSC01643.jpg
DSC01652.jpg
DSC01965.JPG
DSC02452b.JPG
DSCN0095.JPG
D100_Img0373_DSC_5449_01.JPG
DSCN2046.JPG
DSCN5296b.JPG
DSCN5408 copia.jpg
HX60_Img0763_DSC01132.JPG
HX60_Img0764_DSC01269.JPG
HX60_Img0768_DSC01470.JPG
HX60_Img0769_DSC01513.JPG
HX60_Img0769_DSC01524.JPG
HX60_Img0772_DSC01697.JPG
HX60_Img0772_DSC01706b.JPG
HX60_Img0778_DSC01909.JPG
HX60_Img0780_DSC01940.JPG
HX60_Img0821_DSC00040.JPG
P4250001.JPG
P4250003.JPG
P4250015.JPG
D700_Img0828_001_8529_16x9.JPG
©  foto: Nunzio Bilotta
_________________________________________________________________
Come molti avranno notato, ci tengo a definire le foto di questa galleria come appartenenti alla categoria della fotografia ravvicinata e non a quella della cosiddetta macro. Le differenze fra le due è ben nota a chi si occupa di fotografia da un po’ , mentre per chi vuole approfondire l’argomento consiglio una ricerca in rete in cui troverà spiegazioni ben migliori di quelle che potrei dare io.
Premesso ciò, devo dire che scrutare con l’obiettivo a qualche decina di centimetri dai propri occhi  mi porta alla scoperta di un mondo tanto affascinante quanto inaspettato. Insetti all’apparenza banali, fiori (anche selvatici) a cui nessuno o quasi fa caso, piccoli oggetti ecc., quando vengono scrutati dall’obiettivo e memorizzati in un sensore o in una pellicola, acquistano una valenza insospettabile al punto da assumere, a volte, contorni di autentica bellezza e, a tratti, di poesia.

Per esempio, una semplice ape che succhia il nettare da un fiore acquista, attraverso l’obiettivo, le sembianze di una creatura fiabesca che si muove in un mondo fatato  inducendoci, nel contempo,  a riflettere a lungo sulle piccole e grandi meraviglie del nostro mondo che stiamo rischiando di distruggere per sempre.

Nunzio Bilotta

v. 1.4.0  -  Created with WebSite X5 Evo 2020_1_12
Ho sempre pensato che la fotografia sia come una barzelletta, se devi spiegarla vuol dire che non è venuta bene. (Ansel Adams)
Ci sono due persone in ogni foto: il fotografo e l’osservatore. (Ansel Adams)
Non ci sono regole per una buona foto, ci sono solo buone fotografie. (Ansel Adams)
Delle volte arrivo in certi luoghi proprio quando Dio li ha resi pronti affinché qualcuno scatti una foto. (Ansel Adams)
Le immagini non sono figlie della realtà, ma sono figlie dell’uomo. Casomai sono nipoti della realtà. E sono parenti di Dio. (Leonardo Da Vinci)
La cosa più difficile in fotografia è rimanere semplici. (Anne Geddes)
L’acquisto di una macchina fotografica non fa di te un fotografo. Fa di te il proprietario di una macchina fotografica. (Anonimo)
Non esiste la fotografia artistica. Nella fotografia esistono, come in tutte le cose, delle persone che sanno vedere e altre che non sanno nemmeno guardare. Nadar (Gaspard Félix Tournachon)
Molti ritengono che le mie immagini rientrino nella categoria delle “foto realistiche”, mentre di fatto quanto offrono di reale risiede solo nella precisione dell’immagine ottica; i loro valori sono invece decisamente “distaccati dalla realtà”. Ansel Adams
Fotografia. Un’austera e sfolgorante poesia dal vero. Ansel Adams
Le prime 10.000 fotografie sono le peggiori. Henri Cartier-Bresson
Non fai solo una fotografia con una macchina fotografica. Tu metti nella fotografia tutte le immagini che hai visto, i libri che hai letto, la musica che hai sentito, e le persone che hai amato. (Ansel Adams)
Una fotografia non è né catturata né presa con la forza. Essa si offre. È la foto che ti cattura. (Henri Cartier-Bresson)
Penso che un corso di fotografia dovrebbe essere obbligatorio in tutti i programmi scolastici perché ti fa non solo guardare il mondo, ma anche vederlo. (Anonimo)
Sono un voyeur e chi come fotografo non lo ammette è un cretino. (Helmut Newton)
E' vero che ogni fotografo è "voyerur"  ma guardare, in fotografia, è la necessaria fase antecedente al "vedere".  (Anonimo)
Scambierei volentieri tutte le immagini dipinte di Cristo con una sua foto. (George Bernard Shaw)
Una bella fotografia racconta una storia, rivela un luogo, un evento, uno stato d’animo, è più potente di pagine e pagine scritte. (Isabel Allende)
Imparare a vedere, è il tirocinio più lungo in tutte le arti. (Edmond De Goncourt)
Fare dodici buone fotografie in un anno è un ottimo raccolto. (Ansel Adams)
La mia attrezzatura è quell’insieme di oggetti che si trovano tra l’occhio e il cuore… (Wolf)
Una foto è l’espressione di un’impressione. Se il bello non era in noi, come potremmo mai riconoscerlo? (Ernst Haas)
– Una sera un mio amico che si diletta di fotografia, invitato a cena, mostrò alcune foto che aveva portato con sé.
La padrona di casa, guardandole, esclamò: “Bellissime, deve avere una macchina fotografica eccellente!”.
Al momento di andare via, il mio amico rivolto alla padrona di casa disse: …”Ottima cena: lei deve avere pentole di buona qualità!”. (Simon Evans)
Credo davvero che ci siano cose che nessuno riesce a vedere prima che vengano fotografate. (Diane Arbus)
Si riconosce facilmente il fotografo professionista in mezzo al gregge di turisti: è colui che nasconde la sua macchina. (Roland Topor)
La Terra è arte, il fotografo è solo un testimone. (Yann Arthus-Bertrand)
“Al commento - non ci sono persone in queste fotografie - in genere replico: - ci sono sempre due persone, il fotografo e l'osservatore.”  (Ansel Eastom Adams)











© tutti i diritti riservati
Torna ai contenuti